Noi parte 2

Noi parte 2

Rinnegati e illegittimi
figli di anni vuoti e inutili
quegli ottanta che dicono
causa di mali conosciuti e non
mai toccati dall’epoca
dei grandi temi di politica
sospettati di fingerci
o troppo vecchi o troppo giovani.

Addestrati a credere
che bastava crescere
dentro al meccanismo
per aver tutto a portata di mano
o diploma o laurea
carta canta e canterà
ma poi sul più bello
scusate tanto avevamo sbagliato.

NOI
mentre il mondo va
NOI
in velocità
NOI
raggiungendoci
NOI
stritolandoci.

Ci dicevano trovati
un posto fisso e poi sistemati
e da li chi ti sposterà
poi è arrivata la mobilità
e noi ultimi reduci
di scuole vecchie ed immutabili
fionde in mano a combattere
nemici con le bombe atomiche.

Con quell’ansia dentro che
non ti fa capire se
sei tu inadeguato
o tutto il mondo
che hai intorno è sbagliato
senso di precarietà
le responsabilità
che hanno un peso
sempre un po’ troppo grande
per uno già grande.

NOI
ma non siamo qui
NOI
per arrenderci
NOI
mimetizzati
NOI
poi colpiscili

Erano tempi di ansia
noi si girava in banda
zero valori ma tele a colori tanta
doppi lavori ai genitori
a noi cartoni manga
promozioni e standa
c’erano firme su occhiali stivali e
cambiali in banca.

Anni 80
basta panta a zampa
pace amore e yoga
una generazione alla moda
prova i soldi come nuova droga
lavoro sicuro futuro pianificato
qualcuno capiva
quanto quel gioco fosse sbagliato
e se non giocavi eri un outsider
magari sognavi l’hip hop e gli states
Michael J. Fox sullo skate
era il tuo easy rider
senza una meta precisa o
parvenza di etica
scuola obsoleta di decisa
appartenenza politica
prepara alla carriera da schiavi
puliti e ordinati sfruttati e gabbati
non tutti siamo stati zitti e bravi.
Noi nel mondo digitale severo
dove sei uno o sei zero
saremo gli ultimi a ricordare la tele in
bianco e nero
e ora che è finito il rodaggio
ci vuole coraggio
e scegliere se fare parte
dell’ingranaggio o del piano
di sabotaggio
il sistema presenta errori di fondo
o chiudiamo il conto
o saremo solo una virgola tra il vecchio
e il nuovo mondo.

NOI
mentre il mondo va
è un’altra guerra per
NOI
in velocità
trema la terra per
NOI
raggiungendoci
ansia che sale per
NOI
stritolandoci
può fare male ma
NOI
ma non siamo qui
solo di passaggio
NOI
per arrenderci
all’ingranaggio
NOI
mimetizzati
giocala di intelligenza
NOI
poi colpiscili
e fai la differenza

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: